Mela test rilevatore di movimento iPhone

Apple sembra essere testare le caratteristiche di controllo del movimento che vi permetterà di persone a controllare il proprio iPhone spostando le loro teste.
La funzione, prima riportato da 9to5 Mac, è stato scoperto nella versione per sviluppatori del nuovo sistema operativo mobile di Apple, iOS 7, e non è ancora disponibile al pubblico. Si tratta di una opzione nel menu Accessibilità che sostituisce i controlli touchscreen solite.
Funziona utilizzando la fotocamera di iPhone o iPad frontale per rilevare i movimenti della testa, secondo il rapporto. Quando è attivo, il sistema esegue automaticamente attraverso ogni opzione sullo schermo del dispositivo fino a quando l’utente seleziona quello che vuole girando la sua testa da un lato.
I movimenti della testa a sinistra oa destra possono essere assegnati a diversi compiti, tra cui il ritorno alla schermata Home principale, la visualizzazione di notifiche o attivando la voce assistente Siri. (È possibile guardare un video demonstrationhere.)
L’approccio sembra in termini di tempo, ma essere in grado di navigare l’interfaccia del telefono in questo modo con i movimenti della testa potrebbe essere potenzialmente utile per le persone con mobilità limitata o altre disabilità che rendono touch o interfacce vocali difficili da usare.
La nuova versione del sistema operativo mobile iOS è ancora in fase di beta testing, quando le sue caratteristiche vengono utilizzati dagli sviluppatori di creare nuove applicazioni mentre Apple corregge i bug e lucida l’interfaccia. Gli utenti normali di iPhone sarà in grado di eseguire l’aggiornamento a iOS 7 in autunno.
La funzione di capo-movimento è inteso come opzione di accessibilità, ma è facile immaginare simili funzionalità di controllo del movimento diventando sempre più comune sui dispositivi in ​​futuro.
La tecnologia di rilevazione del movimento che permette di controllare l’interfaccia del computer è decollato negli ultimi anni. Il Microsoft Kinect e un dispositivo di presto-to-be-released da Leap Movimento usano potenti fotocamere con sensore di profondità. Il Kinect in grado di rilevare una persona scheletro, viso e perfino le espressioni. Il Leap rileva gesti come movimenti delle dita.
In un pizzico, macchine fotografiche smartphone regolari possono eseguire alcune funzioni di rilevamento del movimento minori, ma sono ancora nelle fasi iniziali e hanno bisogno di lavoro prima che siano abbastanza buone per essere strumenti pratici.
Opzioni di controllo del movimento sono già spuntando negli smartphone. Il Samsung Galaxy S4 supporta lo scorrimento occhio, lo spostamento di una pagina quando gli occhi dell’utente guardano verso l’alto o verso il basso, e rilevare quando il movimento si è fermato.
Se si guarda lontano da un video durante la riproduzione, è possibile mettere in pausa automaticamente. Supporta anche i gesti, come raccogliere le chiamate quando si onda una mano sopra il dispositivo.

EU-Asia