Città del mondo più caro per gli espatriati è …?

“I prezzi di Oslo tendono ad essere più costosi rispetto ad altre parti del mondo (a causa) del costo di produzione e lavoro”, dice Lee Quane, Regional Director, Asia per ECA Internazionale. “I servizi includono lavanderia, calzolaio, parrucchiere – elementi che sono più manodopera -. Pasti consumati presso ristoranti, Vediamo anche l’impatto delle imposte, ad esempio l’alcool e il tabacco è relativamente costoso.».
L’aumento di capitale della Norvegia al primo posto bussa Tokyo, Giappone fuori la posizione che ha sostenuto dal 2010. Quest’anno, la capitale del Giappone si classifica come sesta città più caro al mondo per i lavoratori all’estero.
“Il motivo principale è dovuto alla forza della moneta. Ciò che abbiamo visto è che le Filippine è stata una delle più forti economie in Asia negli ultimi 12 mesi, come abbiamo visto più investimenti esteri diretti andare lì. Causa di questo , abbiamo visto la moneta rafforzare e che hanno spinto le Filippine in classifica. ”
Secondo ECA dati internazionale per Oslo, un biglietto del cinema costa l’equivalente di 18,76 dollari, una birra in un bar costa 14,10 dollari, mentre una soda vi costerà 3,43 dollari.
Caduta di Tokyo dalla cima delle classifiche segue debolezza nella valuta del Giappone nel corso degli ultimi mesi, aggiunge Quane.
Nel complesso, classifiche città asiatiche hanno recentemente visto “un sacco di stabilità”, aggiunge Quane. Le classifiche posizione globale di Hong Kong e Singapore sono solo “spostato di uno o due punti”, che considera “una buona cosa” e un segnale verso una ripresa economica a lungo termine dopo la crisi finanziaria globale del 2008.
Lo yen è sceso di ben il 20% dal Shinzo Abe è diventato primo ministro nel dicembre 2012. Abe ha esposto un piano per un ritorno all’inflazione – con un obiettivo ufficiale del 2% – dopo due decenni di deflazione, un’economia stagnante e gli esportatori giapponesi come Sony e Panasonic miliardi di registrazione di dollari di perdite annuali.
Uno yen più debole dà più potere d’acquisto per gli stranieri in visita e lo scambio di denaro.
Ancora Tokyo rimane la città più cara in Asia per gli espatriati, nel sondaggio da ECA International battendo Seoul, Pechino, Singapore e Hong Kong.
Un biglietto per un film di Tokyo avrà $ 19,09 fuori il portafoglio, una bibita è un più abbordabile $ 1,61 rispetto a Oslo, mentre un chilo di riso costa $ 10.00 – il prezzo più alto in tutto il sondaggio internazionale ECA.
Una sorpresa, dice Quane, è la capitale filippina di Manila, che ha saltato 19 punti rispetto all’indagine 2012.
Oslo, Norvegia si classifica come la città più cara del mondo per gli espatriati, secondo un nuovo sondaggio da ECA International, una società globale di consulenza risorse umane. Nella top 10, sette delle città più caro del pianeta si trovano in Europa, due si trovano in Africa, mentre solo uno riposa in Asia.

EU-Asia